L'alégorie du bon gouvernement est fresque faisant partie d'une série peinte par d'Ambrogio Lorenzetti et placées sur les murs de la Sala dei Nove (la salle des Neuf) ou Sala della Pace (salle de la Paix) du Palazzo Pubblico de Sienne

Smaller Default Larger
mardi, 22 décembre 2020 14:19

Ristretta descrizione degli avvenimenti occorsi ai Cisalpini di Antonio Maria Porcelli

Antonio Maria PorcelliRistretta descrizione degli avvenimenti occorsi ai Cisalpini nello trasporto, e permanenza loro a Cattaro

I deportati cisalpini e la scrittura dell’io di François Bouchard

a cura di François Bouchard

Morlacchi Editore, Perugia, 2020, 184 p., 10€.

https://www.morlacchilibri.com/universitypress/index.php?content=scheda&id=1075 

 

 

 

 

Morlacchi Editore, Perugia Isbn: 9788893922470Pagine: 184Anno di pubblicazione: 2020Collana: Re-lab – M&O. «Quaderni della memoria e dell’oblio». Materiali per la narrazione dell’Italia disunita  

Con l’occupazione austro-russa dell’Italia centrale e settentrionale tra aprile 1799 e giugno 1800, vengono deportati senza processo in Dalmazia e in Ungheria parte dei prigionieri politici raccolti nelle carceri milanesi. Tra questi, trentotto approdano il 2 luglio 1800 a Cattaro, l’odierna Kotor in Montenegro, dove sono rinchiusi nella casamatta chiamata Posto Soranzo. Questa esperienza carceraria durata un anno la racconta l’ingegnere Antonio Maria Porcelli, ex rappresentante al consiglio dei Giuniori e unico a farne la cronaca. Il suo testo porta una testimonianza preziosa su un episodio poco noto della storia italiana.

    
Lu 41 fois Dernière modification le lundi, 04 janvier 2021 09:00